Renato Ardovino è un pasticciere e anche uno dei più talentuosi cake designer italiani. È un bell’uomo, ma è anche troppo umile per ammetterlo.
E ci parla di Natale, dolci e ricordi con la semplicità di un cuore vero e bello.

Che dolce è il Natale?
Per noi salernitani il Natale è la pasticella (o calzoncello n.d.r.), un raviolo dolce con ripieno di castagne dalla lunga lavorazione.
È una ricetta tradizionale, ma per gusto e struttura, la pasticella è come un macaron: ha una sfoglia croccante e friabile che bilancia e un cuore morbido e goloso.
Quindi, dolce e Natale vogliono dire tradizione?
Non solo, la pasticella è sì un dolce tradizionale e natalizio, ma è anche un dolce “lungo”. Ci vuole impegno: la cottura delle castagne per il ripieno non è velocissima e… nemmeno il resto! Ricordo ancora quando da bambino mia madre e mia nonna mi davano il compito di tagliuzzare e ripiegare i bordi del raviolo, non si finiva mai. Continua a leggere su Cakemania